Excite

Ilona Staller, contro Sky per la fiction "Moana"

L'ex pornostar Ilona Staller ha deciso di chiedere a Sky, attraverso il suo avvocato nonché fidanzato Luca Di Carlo, 30 milioni di euro per risarcimento danni. Oggetto del contendere la fiction "Moana" interpretata dall'attrice Violante Placido e che dovrebbe andare in onda ai primi di dicembre.

Guarda il trailer della fiction su Moana Pozzi

Nel corso di un'intervista rilasciata al settimanale Diva e donna il legale ha reso nota l'intenzione di chiedere i danni per l'utilizzo, nella fiction, del personaggio di Cicciolina, interpretato da Giorgia Wurth.

Di Carlo ha spiegato: "Abbiamo intrapreso un procedimento legale presso il tribunale di Roma. Facciamo causa perché c'è stato un utilizzo illegittimo del personaggio di Cicciolina, del nome e dell'immagine di Ilona Staller in relazione alla miniserie 'Moana'. Tutto questo in assenza di autorizzazione e liberatorie da parte della Staller che ha il diritto esclusivo sul personaggio da lei inventato e registrato presso l'Ufficio Italiano Brevetti".

Al Corriere.it l'avvocato ha poi detto che il "riferimento alla vita di Cicciolina nella miniserie può essere un danno per le vendite della biografia che la stessa Ilona Staller ha raccontato in un libro e che presto si tradurranno anche in una produzione cinematografica internazionale".

 (foto © LaPresse)

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017