Excite

Il sesso occasionale fa bene

Pronti a brindare, cari estimatori del sesso occasionale? No, per il Capodanno manca ancora qualche settimana, ma è il momento di festeggiare il vostro 'credo'. Perché il sesso disinvolto fa bene.

Sì alla botta e via, pure due. Poi basta, sennò si cade nel rapporto serio, duraturo e in mille altri problemi. Il sesso occasionale invece giova alla psiche e non provoca alcun problema nell'equilibrio emotivo.

A regalarci questa bella notizia è la ricerca condotta dall'Università del Minnesota, un progetto denominato EAT (Eating Among Teens) con a capo la dottoressa Marla Eisenberg.

Il sondaggio, realizzato su un campione di 1.311 ragazzi (574 maschi e 737 femmine) tra i 18 e i 24 anni sessualmente attivi, ha dimostrato che il 55% aveva avuto l'ultimo partner in un rapporto senza impegno; solo per il 25% si era trattato di qualcosa di più serio, come un fidanzato/a. E proprio grazie a questi dati, si è appreso che dopo un incontro sessuale occasionale non si verificano affatto sensazioni sgradevoli a livello psicologico rispetto a chi, invece, si imbarca in relazioni stabili.

Dunque, il messaggio sembra essere: amatevi senza temere strascichi emotivi. Ma attenzione alla troppa libertà che non deve mai significare un 'no' alle precauzioni. La salute, prima di tutto.

Come ha sottolineato la dottoressa Eisenberg: "Mentre i risultati di questo studio ci hanno sorpreso perché mostrano che i giovani adulti impegnati in incontri sessuali occasionali non sembrano essere ad aumentato rischio di dannose conseguenze psicologiche rispetto a quelli in rapporti più impegnati, questo non dovrebbe ridurre al minimo le legittime minacce per benessere fisico associato all'avere rapporti sessuali e la necessità di far giungere tali messaggi nei programmi di educazione sessuale e in altri interventi con i giovani adulti".

Photo: Guardian.co.uk

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017