Excite

Il Museo dell'Eros di Barcellona finisce su Ebay

Su uno dei siti più noti di aste online, precisamente Ebay, ci trovi davvero di tutto. Anche il Museo dell'Eros di Barcellona, e non per errore. Semmai scelta volontaria.

Certo, appare alquanto scomodo aggiudicarselo e poi cercare di portarselo a casa. Qui non parliamo di utensili, vecchi vinili e abbigliamento vintage. Semmai di un vero e proprio edificio che custodisce circa 800 opere a contenuto erotico di grande valore.

La struttura, però, è finita all'asta come un qualsiasi oggetto di cui ci si vuole disfare visto che il proprietario, un uomo d'affari danese, ha dichiarato di volersi dedicare da oggi a ben altri interessi.

E così il Museo, fondato nel 1997, cerca ora un nuovo 'padrone' che lo adotti partendo da una base d'asta di 300mila euro. In cambio, promette reperti di ogni genere provenienti da tutto il mondo e che affrontano svariati temi: il ruolo della donna nell'eros, il cinema erotico spagnolo, il sadomasochismo e così via.

Come ha dichiarato Raquel Cano, portavoce del Museo: 'Abbiamo deciso di venderlo online per raggiungere un gran numero di potenziali acquirenti, e anche perché la natura insolita del museo ne rende difficile la vendita attraverso i canali convenzionali'. Riusciranno i nostri eroi?

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017