Excite

Il mistero della sexy Wendi: truffa o realtà?

Uno dei tormentoni web più piccanti visti di recente riguarda una bella bionda che un paio di settimane fa avrebbe smarrito la sua fotocamera in Gran Bretagna, mentre era in vacanza. Qualcuno l'ha trovata, le foto che la ritraggono in versione sexy sono finite su internet, per la precisione sul social network Facebook frequentato da oltre 12 milioni di utenti. Craig Redford, creatore del gruppo Facebook, spiega che fino ad ora la vicenda ha attirato ben 23 mila persone, "tutti disperati per il fatto che la ragazza non possa tornare in possesso della sua fotocamera". Per Facebook le foto della bionda sono state una "gallina dalle uova d'oro": secondo lo stesso Redford "si iscrive al sito una persona ogni cinque secondi".

Il fatto è che qualche giorno è uscita fuori la notizia che la sedicente turista in realtà sia una modella di foto osè, per un sito porno, di nome Wendy. Mistero risolto, penserete, si è trattato di una intelligente campagna di marketing virale, una di quelle operazioni che hanno lo scopo di far circolare il nome di società, prodotti o servizi con una spesa minima. E invece no. Perchè non si riesce a capire chi abbia commissionato la campagna. Intanto il dibattito si fa incalzante e le scuole di pensiero si dividono. Se qualcuno ha già capito tutto o sa qualcosa in più è invitato ad intervenire per risolvere il mistero.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017