Condom, ora c'è quello al Viagra

Un condom dalla tripla azione. Ci avevate mai pensato? Eppure eccolo, il preservativo che oltre a proteggere dalle malattie sessualmente trasmissibili e a evitare gravidanze indesiderate, promette di aiutare l'erezione maschile.

Merito di un gel, presente all'interno del contraccettivo, a effetto Viagra. CSD500 è il nome non ancora ufficiale dlel'invenzione. Sviluppato dalla azienda biotech britannica Futura Medical PLC e concesso in licenza alla Durex SSL International, il nuovo contraccettivo dalla tripla azione è in attesa di ricevere l'approvazione dall'autorità di regolamentazione europea che, si stima, dovrebbe arrivare per il primo semestre del 2011.

Il trucco c'è: l'effetto Viagra dovrebbe essere infatti garantito da un agente contenuto in un gel che aumenta il flusso di sangue, agendo come vasodilatatore quando assorbito dalla pelle.

Il principio attivo che dovrebbe garantire l'effetto Viagra è stato ricavato da un composto generico per il trattamento dell'angina, una patologia del cuore. La sfida, hanno fatto sapere i ricercatori, è avere un prodotto stabile che non sia dannoso per il preservativo. 'Alcuni prodotti possono degradare il lattice molto rapidamente. Il vasodilatatore deve essere quindi immobilizzato nel preservativo'.

Il nuovo condom, tuttavia, non è stato studiato per combattere la disfunzione erettile. Ecco dunque la precisione: trattasi di un prodotto destinato a quegli uomini che non riescono a mantenere l'erezione durante un rapporto con preservativo. Punto. Secondo alcuni analisti, intanto, il nuovo preservativo potrebbe rappresentare una vera e propria innovazione in un settore sempre meno gettonato dalle nuove invenzioni. Vi faremo sapere, è una promessa.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo Attualità - Excite Network Copyright ©1995 - 2014