Excite

Haley Batty: io, porno-sonnambula

Ventitré anni, professione barista e vittima di una patologia particolare: la necessità di fare sesso mentre dorme, per poi non ricordare più nulla al mattino dopo. Una vera gioia per i ragazzi.

Guarda le foto di Haley Batty

Haley Batty non fa mistero della sua vita notturna super attiva: dormire con qualcuno per lei significa essere sempre al massimo dell'eccitazione e avere voglia di fare sesso. Vere e proprie maratone notturne che, però, non restano impresse nella mente della ragazza. Tabula rasa il giorno dopo, e a un passo dalla santità.

"Se il ragazzo ce la fa, posso fare sesso anche tre o quattro volte a notte senza ricordarmelo la mattina dopo - ha spiegato Haley - il mio ultimo ragazzo all'inizio diceva che non era un problema, ma dopo un paio di notti mi disse che gli sembrava alquanto strano di essere toccato da una che dormiva, così mi ha scaricata".

A scoprire questo suo problema fu una sua coinquilina: "Avevo 19 anni. Diceva che gemevo come se stessi facendo sesso con qualcuno, e che mi capitava sempre. Così mi chiese di andare via". Subito dopo, le conferme di quei fortunati che avevamo avuto la possibilità di dormire – in realtà ben poco – con lei.

"Sexsomnia", questo il termine medico del disturbo: una forma pornografica di sonnambulismo. A differenza di chi si alza dal letto e cammina durante il sonno, qui si chiede o si fa sesso. Una tendenza che, a lungo però, può stancare. "E' una sensazione orribile svegliarsi accanto a qualcuno non sapendo cosa tu abbia fatto – ha sottolineato Haley - tutto quello che voglio è avere una vita sessuale normale ed essere sveglia e lucida quando faccio del sesso".

Haley Batty – News of the world

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017