Excite

Furniphilia: uomini e donna modello tavolino

Non ne avevo mai sentito parlare ma sembra che la Furniphilia, termine che deriva dall'inglese "furniture" che vuol dire mobilia e "philia", ovvero amore, sia una attività sessuale molto diffusa. Consiste nel farsi sottoporre o sottoporre altri individui a varie forme di travestimento del corpo, tali da renderlo simile, nell'aspetto e nella funzione, a un oggetto di arredamento e nel trarne profondo godimento. Guarda le foto.

Comporta per lo più, per colui che vi si sottopone, una forma di immobilizzazione fisica simile a quella sperimentata nel Bondage. Tuttavia nel caso della Furniphilia non vengono utilizzate catene o corde; piuttosto, il soggetto immobilizzato, dovendo assumere le sembianze e le funzioni precise di un oggetto, subisce una sorta di costrizione psicologica all'immobilità, più o meno duratura anche a seconda della sua capacità di resistenza.

Prevalentemente, nella pratica della furniphilia si usa trasformare il soggetto sottoposto in lampade; infatti si utilizzano spesso candele o candelabri, diversamente posizionati sul corpo del sottoposto, oppure tavolini, appendiabiti, porta oggetti e molto altro ancora. In questo modo uomo e donna vengono ridotti a semplici oggetti sessuali che ecciterebbero chi guarda.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017