Excite

Firenze: tornano le papere vibranti alla Coin

Chi non muore si rivede. Toh, guarda un po' infatti, ritornano le simpatiche paperelle vibranti alla Coin di Firenze, dopo che lo scorso anno furono sequestate.

In tutto questo, il direttore del magazzino si vide costretto a pagare una multa di 160 euro per aver venduto i sex toys a una distanza inferiore ai 200 metri da un luogo di culto come le chiese di San Carlo e Orsanmichele.

Il ritorno sì, dicevamo, anche se con pochissime novità. Si continua infatti a non seguire alla lettera il regolamento imposto dalla polizia municipale di Firenze, ovvero esporre questi aggeggini unicamente in stanze chiuse e con una scritta che avverte 'riservato agli adulti'.

E allora cosa cambia? Il funzionamento. Le nuove creature, con tanto di piume e swarovski, si alimentano a batteria e sono ora esposte nel reparto dedicato all'intimo pour elle del negozio. Ah, anche la definizione è nuova: vibromassaggiatori. Non certo vibratori dello scandalo, ma il senso - detto tra noi - rimane quello.

Photo: Vivefemmestore.eu

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017