Excite

Falli di cioccolato multati al Cioccoshow

Cristina Merlin, maitre chocolatier del laboratorio di pasticceria Omar, espone ogni anno i suoi prodotti alla annuale manifestazione che celebra il cioccolato, il 'Cioccoshow' di Bologna. Quest'anno Cristina piange mentre toglie dal banco i suoi "Rocco", falli di 13 cm in cioccolato purissimo, da tre anni presentati in mostra.

"Offesa al pubblico pudore" di questo, secondo la polizia municipale, è colpevole la pasticcera ideatrice dello stand "Sexychocoshop" che ha dovuto pagare una multa da 206 euro, oltre all'obbligo di ritirare le creazioni dello scandalo.

Dunque, la virtù "indecente" versione 'cioccolatosa' del pornostar Rocco Siffredi in vendita a 10 euro al pezzo, lo sposato "ammosciato" e il single "aitante", sono alcuni dei prodotti che hanno offeso l'assessore al Commercio del Comune, Cristina Santandrea: "È un'iniziativa odiosa, io li denuncio e mando i vigili. Non esiste che si vendano oggetti pornografici in una rassegna dedicata ai bambini: sono oggetti pornografici utilizzati a scopo di lucro".

>Guarda la fotogallery delle riproduzioni in cioccolato.

Sono state organizzate anche delle ronde di controllo intorno al sexy-stand di Cristina Merlin, che continuava a esporre mignon erotici e a vendere il suo "cioccoSiffredi", coperto da un foglio di cartone nel retro del banco.

Rocco Siffredi è rimasto allibito nell'apprendere la notizia del ritiro della mini versione del suo menbro, però ha dichiarato: "l´artista del cioccolato ha scelto un soggetto unico. Capisco poi lo stupore dell´assessore, se 'Cioccoshow' è una rassegna pensata per i bambini è giusto che statuine come quella che porta il mio nome non siano proprio alla portata dello sguardo dei più piccoli. Ben diverso sarebbe stato il caso di una nudità per così dire normale".
La pasticcera erotica ha ricevuto la solidarietà dei colleghi e della gente.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017