Excite

"Fagliela vedere prof!" Tutti pronti a sostenere Madameweb

Anna Cirina, la porno prof al centro dei pensieri mediatici di mezzo mondo, di cui vi abbiamo parlato ieri, è stata sospesa dalla scuola serale di via Galante a Ligugnana, dove insegnava italiano. Ugo Panetta, direttore scolastico del Friuli Venezia Giulia, è stato chiaro: "I comportamenti tenuti fuori dalla sede scolastica sono risultati gravi e in contrasto con l’azione educativa". "Ci dispiace tantissimo" hanno detto i colleghi di Anna, stupiti come gli iscritti ai corsi serali.

Intanto il popolo di internet si organizza in sostegno della porno insegnante.
I fan del forum di Madameweb (guardatela in questa ricca fotogallery), infatti, stanno preparando la "rivoluzione", hanno protestato e protestano con migliaia di messaggi postati on line e dicono: "Anna è mitica ma del resto in un italia con il vaticano in casa cosa ci dovevamo aspettare?", e ancora: "Bisogna protestare scrivere mail all'autore del provvedimento", "E' vergognoso!! anna dicci tu cosa dobbiamo fare e lo faremo, hai tutto il nostro appoggio" oppure "I video a luci rosse di Berlino sono girati fuori da scuola. Se ogni datore di lavoro dovesse valutare i dipendenti per quello che fanno fuori, che valore avrebbero competenza a impegno professionale?".

VOI COSA NE PENSATE? Esprimete la vostra opinione nel nostro sondaggio.

Qualcuno ha proposto, persino una raccolta fondi per finanziare le spese legali se la pornoprof decidesse di fare ricorso contro il provvedimento di sospensione: "Sono disposto", è stata la mail di un fedelissimo del forum, "a offrire un contributo economico per sostenere eventuali spese legali e invito tutti a fare altrettanto".

Ma c'è anche chi con occhio più lucido e obiettivo dice: "Quello che fa anna nella sua vita privata sono kazzi suoi. Ma se inizia a PUBBLICARE su internert ciò che fa nella vita privata questa non sarà più tale ed è inevitabilche prima o poi si scontri con la sua sfera lavorativa. Se considerate poi che non lavora in uno stanzino chiuso ma in una scuola meida dove i ragazzini passano la maggior parte del loro tempo sui siti che mettono in mostra le prodezze della loro professoressa...è inevitabile che perda tutta la propria autorevolezza, indispensabile al suo ruolo.In buona sostanza anke se fa la prof può praticare tutti i tipi di sesso che desidera ma dovrebbe evitar di sbandierarli a destra e a manca...".

In 30 giorni sono stati oltre 28mila i contatti sul forum dedicato alla pornoprof: 3200 messaggi, 1.300 utenti, 32.000 visite.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017