Excite

Elina, la nuova bambola dell'amore

Oggi le bambole dell'amore non sono più solo gadget scherzosi. Nel migliore dei casi infatti diventano persone quasi umane, veri e propri capolavori creativi, oggetti-culto da esporre e da utilizzare per reportage fotografici.

Le Love Dolls, ad esempio, sono speciali bambole in puro silicone ipoallergenico. Nate dalla mente di due designer giapponesi, Atsumi e Okawa, queste particolari creazioni in Europa sono già molte note e affermate. Ammirarle da vicino? È possibile. L'appuntamento è a Milano, nel concept store Angélique DeVil in via Cerva.

Nella boutique di lusso del capoluogo lombardo, infatti, Elina - questo il nome della bambola, è arrivata in occasione dell'evento di design rappresentato dal Fuorisalone e rimarrà in mostra fino al 31 maggio. Una donna quasi vera: 27 chili di beltà tutta da scoprite.

D'altronde Atsumi, laureato all'Università Artistica di Tokyo, spiega la sua tecnina: 'Prima di cominciare una bambola immagino quale possa essere la sua storia e la realizzo come mi appare in sogno. Ed è questo sogno che m'invade mentre la sto creando. La passione per le bambole deriva in fondo dal mio amore per le donne'. Ci avremmo scommesso.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017