Excite

Dal Giappone arriva la "Dieta della Masturbazione”

Un nuovo e piacevole metodo  per perdere chili in esubero è in arrivo dal Giappone: la dieta della masturbazione.
Hideo Yamanaka, medico e direttore della Toranomon-Hibiya Clinic, sostiene la tesi secondo cui l’eiaculazione attiva il metabolismo di base dei muscoli e consente di bruciare calorie, riducendo il grasso sottocutaneo. Anche se la masturbazione può essere praticata ogni qualvolta lo si voglia senza ricorrere all’aiuto del partner, Yamanaka precisa che in alcuni casi, quelli più difficili, non è sufficiente masturbarsi da soli, ma sarebbe necessario essere aiutati dal proprio partner, dedicando molto più tempo, rispetto alla media, a questa pratica.

Il medico specifica infatti che per ottenere risultati visibili un individuo di giovane età dovrebbe masturbarsi con una media di tre volte al giorno, per un totale di circa 1000 volte l’anno.
Va sottolineato anche che la durata di ogni  singolo atto di autoerotismo deve durare almeno 15 minuti al fine di raggiungere il giusto grado di sforzo aerobico ottenendo di conseguenza risultati accettabili.
Questo metodo alternativo per  combattere l’obesità risale in realtà all’età vittoriana, epoca in cui ne abusavano le dame per mantenere una linea perfetta.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017