Excite

Da maestra a pornostar: la storia di Michelle Liò

Guarda come mi reivento. Nuova vita, nuovo lavoro. E un presente a luci rosse che stona con un passato da maestra. Ma per una quarantenne trevigiana che ha deciso di buttarsi sull'hard, tutto ciò è normalità.

Nei nuovi (pochi) panni di Michelle Liò - questo il suo nome d'arte - la donna si sente a suo agio. Niente più pargoli a cui insegnare qualcosa. Semmai giovanotti belli e aitanti con cui scambiare poche parole e molti fatti.

Guarda le immagini hot di Michelle Liò

Michelle in fondo ammette serafica: 'Sì, ho un passato durato 8-10 anni in cui sono stata insegnante di bambini dai 3 agli 11 anni. Mi piaceva e con bimbi e genitori avevo un buon feeling e ottimi riscontri: sono stata una buona maestra. Ma ero stufa di aspettare una supplenza. Però questo non vuol dire che si possano fare certi film solo per soldi. Bisogna esserci portati, bisogna scoprirsi un talento'.

E lei talentuosa si è sentita. Giunta dunque ai suoi primi quarant'anni (le rughe del viso non mentono) si prepara ora a una carriera strepitosa e, anziché di fronte a una scolaresca, si offre in pasto a un obiettivo.

Michelle ha in uscita ben cinque film porno e fra qualche giorno metterà in vendita il primo video girato nella romantica Toscana - titolo Andy Casanova - al sexy shop de Sade di Treviso. L'unico negozio che è riuscito a conquistare l'esclusiva per la vendita dei film della porno maestra. I titolari stanno addirittura pensando di organizzare un grande evento per il 14 febbraio. Nella loro mente, forse, San Valentino significa debutto pornografico.

Fatto sta che la vita di Michelle, donna che non teme giudizi altrui, è tutta un'avventura. A partire da una giovane figlia che in silenzio acconsente alla nuova vita di mammà, e un marito che si è offerto di farle da manager e oggi gestisce incontri, spettacoli e set cinematografici della consorte. Questioni di (una strana) famiglia.

Photo: Tgcom

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017