Excite

Compra corn flakes, finisce su sito porno

Non si può che sorridere di fronte a una vicenda del genere e a una colazione con corn flakes capaci di rendere la tua giornata più pepata, senza dubbio.

La protagonista della storia è la 23enne svedese Ida Riedel Palmer, attratta in un supermarket da una confezione speciale di cereali alla quale, in omaggio, era abbinato un cd di fitness. Due piccioni con una fava. E così, senza troppe esitazioni, la giovane sceglie di acquistare quella marca.

Peccato però che qualcosa sia andato storto. Il cd infatti aveva tutt’altro contenuto. E pure porno. "In un primo momento ho pensato di avere un virus sul mio computer – ha spiegato Ida – tanto che ho chiamato il mio ragazzo per un controllo, ma lui ha appurato che tutto andava bene. Eppure il cd mi portava a un sito porno".

La Palmer, dopo aver testato il cd in altri due computer ed essersi accorta che il contenuto dichiarato sulla confezione c’era, ma ben nascosto, ha sentito la necessità di contattare la casa produttrice di corn flakes. "Ho subito chiamato la Nestlé, era giusto informarli".

Mentre l'azienda è ora alla ricerca di un perché e dei responsabili di tale misteriosa vicenda, Ida ha deciso, nonostante tutto, di dare una ‘seconda possibilità’ a quei cereali. "Non cambierò marca, semmai comprerò un'altra confezione", ha spiegato. Speriamo che l'eventuale ennesimo film sia stavolta di suo gradimento.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017