Excite

Chiude clinica per attori porno: senza licenze

Nulla da fare, porte sbarrate. Le autorità sanitarie di Los Angeles hanno annunciato infatti di aver ordinato la chiusura di una clinica specializzata per attori pornografici a causa della mancanza delle licenze necessarie.

Tutto è partito dalle accuse lanciate da un attore sieropositivo circa la Adult Industry medical Healthcare Foundation (AIM). Il porno performer Derrick Burts, ricordiamo, è stato trovato positivo al virus dall'Hiv appena due mesi fa e, secondo le recentissime dichiarazioni dello stesso attore, i medici della clinica sotto accusa lo avrebbero lasciato senza terapia per un mese e mezzo.

Il nosocomio, che si trova nella valle di San Fernando - cuore dell'industria pornografica statunitense - dopo ben dodici anni non stop ha dovuto dunque interrompere la fornitura di servizi medici. Medici, infermieri e operatori a casa, almeno fino a quando non appariranno le licenze richieste.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017