Excite

Cam girls, il fenomeno delle ragazze esibizioniste

Boom della prostituzione? Non proprio. Vedere e non toccare. Le cam girls sono ragazze esibizioniste che accettano di vendere il proprio corpo, ma solo attraverso una web cam. Nulla più.

Il fenomeno è stato descritto due anni fa dal diario di Helen, opera di una giovane 25enne di Milano. 'La cam girl - raccontava la protagonista - è una ragazza che si spoglia davanti ad una webcam. Ma il rapporto con l'utente non si limita solo all'ambito sessuale, c'è chi paga anche solo per parlare. Non voglio rappresentare una categoria anagrafica e non credo che questo sia solo un fenomeno giovanile. On line si possono trovare anche donne di 50 anni che cercano un modo di guadagnare per aiutare il marito ad arrivare a fine mese o per mantenere i figli'.

In Italia il fenomeno delle cam girls è più florido che mai. Un incremento del mille per cento negli ultimi due anni, dovuto anche alla facilità con cui le ragazze possono avvicinarsi a questo mondo. Bastano una web cam, una chat di quelle più comuni e magari un minimo di pubblicità su siti particolari che offrono visibilità.

C'è chi ha cominciato per necessità - e oggi arriva a intascare anche 2mila euro al mese – e chi per curiosità. In Italia ci sarebbero addirittura 75mila studentesse che utilizzano il proprio corpo per pagarsi gli studi.

In fondo, per molte di loro, si tratta unicamente di una elegante forma di prostituzione che permette di guadagnare in breve tempo, senza incontri e quindi senza rischi. Mica male.

Photo: Sharewareplaza.com

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017