Excite

Bruxelles, stop ai sex toys in PVC

Probabilmente i sorrisi sui volti di milioni di donne presto si spegneranno. Da Bruxelles arriva la doccia fredda: gli eurodeputati vogliono vietare l'uso di PVC nei prodotti elettrici per motivi ambientali. Sex toys compresi.

Stop dunque alla produzione di vecchi telefoni cellulari e lavastoviglie che non rispettano l'ambiente, ma basta anche ai classici vibratori che per anni hanno accompagnato le signore nei loro momenti di solitudine. Il più celebre? Il Rabbit vibrator a forma di coniglio che fa di tutto e di più.

Il Parlamento europeo è pronto a stilare nelle prossime settimane una lista di tutto ciò che oggi nuoce gravemente alla salute, ma ammette anche la difficoltà nel trovare materiali alternativi per questi prodotti.

Dal News of the World, ecco arrivare intanto il monito di Tracey Cox, esperta di coppia e specialista in body language: 'Un divieto del genere comporterebbe un disastro. Ci saranno un sacco di donne deluse. I vibratori in PVC infatti sono considerati i migliori oggi perché capaci di regalare sensazioni più intense rispetto ad altri sex toys'. Occorrerà farsene una ragione prima o poi.

Photo: Westwood.altervista.org

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017