Excite

Braccialetti del sesso, caos e paura in Brasile

Tutto era partito come un gioco, come una moda. Poi, i braccialetti del sesso in Brasile hanno cominciato a fare danni seri. Tanto da essere stati ora proibiti ai minorenni di alcune scuole.

Può un braccialetto multicolor e di gomma, conosciuto anche come gel bracelet, arrivare a scatentare stupri e omicidi? La risposta è sì. Negli ultimi tempi, due ragazzine sono state uccise (accanto ai cadaveri sarebbero state trovati dei braccialetti rotti) e una terza è stata violentata.

Tutto per questa sorta di gioco a sfondo erotico ove le regole recitano precise e nessun adolescente può tirarsi indietro: il ragazzo che riesce a rompere un braccialetto - pulseira do sexo - indossato da una ragazzina avrà diritto a un compenso, stabilito a seconda del colore dello stesso. Il viola sta a indicare un bacio sulla bocca, il giallo solo abbracci, il rosa giochi erotici con i seni, l'azzurro un rapporto orale e il nero un rapporto sessuale.

La mania nazionale fa paura. A Navegantes, nello Stato di Santa Catarina, sono stati registrati in poco più di due settimane 14 casi di aggressione e di tentativo di violenza sessuale contro ragazzine che sfoggiavano al polso l'accessorio.

E adesso si cerca di proibirli in tutto lo stato di San Paolo. Il deputato Paulo Azevedo, ed è solo un primo esempio, ha depositato un progetto di legge col quale vorrebbe bandire la produzione. In caso contrario, multe fino a 8 milioni di euro per i fabbricanti.

Photo: Routenews.com

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017