Boot worship, la passione per gli stivali

Pratiche erotiche poco conosciute? La lista è lunga e fare ora ordine non è semplice. Ma per allargare i nostro orizzonti potremmo cominciare a parlare di boot worship… in cosa consiste?

Nell'adorare gli stivali, tacchi compresi. Un fattore presente prevalentemente nei rapporti che vedono uno schiavo e una mistress. Per essere precisi, il primo è quello che si sente appagato leccando la pelle degli stivali della propria lei.

Un punto va messo in chiaro fin da subito: i boot worship è diverso dall’essere feticista dei piedi. Nel caso che stiamo trattando, infatti, si adora soprattutto il sapore della pelle dello stivale indossato ai piedi di una donna.

Il boot worship, dunque, fa parte integrante dell’anima del feticismo, così come lo stivale è da sempre visto come l’elemento fetish femminile per eccellenza.

Uno schiavo che adora gli stivali fino a questo punto, a livello psicologico, si sente pieno oggetto della propria padrona arrivando a venerare la sua grandezza e la sua superiorità, e realizzando così il suo desiderio di essere usato. Contento lui... non contenti noi.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2014