Excite

Andro Penis, il nuovo sistema per allungare il pene

E' frutto del lavoro dei ricercatori dell’Università di Torino il nuovo sistema Andro Penis che promette un allungamento dell'organo genitale maschile di cira un terzo.

Trattasi di un estensore formato da un anello in plastica, due bacchette mobili e un fissatore in silicone, in grado di mantenere il pene perfettamente fermo. Ventuno i volontari – età media 47 anni - che fino ad oggi hanno sperimentato il prodotto. Di questi, soltanto cinque hanno rilevato dolori e infiammazioni con annessa rinuncia.

Per tutti gli altri, invece, un successo inaspettato. E' stato infatti registrato per tutti i volontari un allungamento del pene di oltre il 31% nello stato di riposo, mentre del 36% in quello di erezione. Nessun beneficio, occorre sottolineare, a favore della circonferenza.

L’estensore, che dovrebbe essere usato dalle quattro alle sei ore al giorno, è un vero presidio medico, tanto da essersi meritato una pubblicazione sul prestigioso British Journal of Urology International.

Le alternative ad Andro Penis? "Attualmente sono disponibili procedure chirugiche che consentono di estendere le dimensioni o di ingrandire la circonferenza - ha spiegato Paolo Gontero, uno dei ricercatori - ma presentano una serie di svantaggi, rischi di complicanze e l'insoddisfazione del paziente".

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017