Excite

Alina Percea, la sua verginità vinta da un italiano

La sua sete di soldi è stata finalmente sedata. Il compenso, certo, non è stato dei migliori ma Alina Percea può dirsi soddisfatta. In cambio della sua verginità, 10mila euro che le permetterano di continuare gli studi.

Guarda l'annuncio di Alina su Excite Video

Guarda le immagini di Alina Percea

Qualche mese fa, la 18enne romena di Caracal dichiarava: "Voglio incontrare un uomo gentile, rispettoso e generoso. Ho un certificato del ginecologo che prova che sono vergine. Voglio che la mia prima volta sia speciale, non voglio una sveltina".

Ad accogliere il suo appello, una vera e propria asta al miglior offerente su un sito erotico tedesco, è stato un italiano. Bolognese, 45 anni, e poco più di diecimila euro sborsati. I due hanno passato un romantico weekend a Venezia in un hotel a cinque stelle, e Alina ha raccontato così la sua avventura: "Speravo fosse un bell'uomo. Come in Pretty Woman al mio arrivo mi è venuto incontro, mi ha dato una scatola di cioccolatini e mi ha detto 'Benvenuta a Venezia'. Sembrava più giovane dei suoi 45 anni, basso, ma ben vestito, capelli neri, occhi verdi e un bel sorriso. Abbiamo parlato in inglese perché io non conosco l'italiano e lui non conosce il romeno. Mi ha fatto un sacco di complimenti per tutto il giorno, ed è davvero simpatico e divertente. Sono contenta che abbia vinto lui. Mi ha detto che ha un buon lavoro, ma non so se ha una famiglia o se è sposato, lui non me lo ha detto e io non gliel'ho chiesto".

E rapporto ci fu. Uno solo, non protetto, con tanto di pillola del giorno dopo: "Ci siamo baciati e spogliati reciprocamente. Ero molto nervosa. Lui mi attraeva molto e la cosa mi ha divertito, ma ho sentito anche dolore". In più, la promessa e l'intenzione di rivedersi. "Tanto la prossima volta non dovrà pagare", ha specificato la ragazza.

Infranto però il sogno di Alina, intenzionata a racimolare 55mila euro. "Diecimila euro non sono molti, anche in Romania. Ma me li farò bastare per gli studi e intanto continuerò a vivere con i miei genitori". D'altronde di verginità da sfruttare ce ne è solo una. Forse.

sexcity-blog.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017