Excite

È malata, può masturbarsi a lavoro

È affetta da una rara malattia, ma non pensate al peggio. Ana Catarina Bezerra, la protagonista della storia, non è in in di vita o cose del genere.

Semmai può masturbarsi sul luogo di lavoro. Ad autorizzare la 36enne contabile e madre di tre figli, il tribunale del lavoro di Vila Velha, nello stato brasiliano dell'Espírito Santo.

La Corte ha infatti riconosciuto la necessità fisiologica della donna. Incredibile forse a crederci, ma Ana soffre di 'indrome di eccitazione genitale persistente'. che la porta ad avere necessità di raggiungere l'orgasmo più volte a giorno. Il suo personale record di masturbazione? Ben 40 volte in una giornata.

Come ha raccontato la donna: 'A un certo punto ho cominciato a sospettare che qualcosa non andava e che tutto ciò non fosse normale. Così ho deciso di chiedere aiuto'.

E visto che di cure non ne esistono, l'unica soluzione temporanea è quella di dare sfogo ai suoi impulsi per evitare depressione e stati d'ansia. Come funziona la strana vicenda? Beh, ogni due ore Ana può avere una pausa di 15 minuti, guardare se vuole film porno sul computer aziendale e avere tutti gli orgasmi di cui ha bisogno. Preferibilmente lontana dagli occhi indiscreti dei colleghi...

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017