Excite

50enni a rischio malattie sessuali

I meno affidabili, a letto, secondo un sondaggio britannico, promosso dalla rivista Saga Magazine, sono i cinquantenni. Molti over 50, infatti, non prendono le necessarie precauzioni contro le malattie trasmesse per via sessuale. La ricerca condotta su un campione di 8 mila persone dimostra che in questa fascia di età non c'è consapevolezza sui rischi e sulle malattie a trasmissione sessuale.

Soltanto un 50enne su dieci indossa il profilattico e questo dimostra come le malattie sessuali non siano una prerogativa dei più giovani. Emma Soames, direttrice di Saga, osserva: "C'e' la vasta percezione che le malattie a trasmissione sessuale siano un problema per i giovani, e inoltre gli over 50 non hanno bisogno di contraccezione per prevenire la gravidanza, e quindi pensano sia normale avere rapporti sessuali senza protezione".

Il 65% degli intervistati over 50 sono risultati anche sessualmente attivi e quasi la meta' fa sesso almeno una volta alla settimana, grazie all'ausilio del Viagra. Il 70% degli intervistati ha confessato di avere una vita sessuale migliore rispetto a quando erano giovani, grazie anche, secondo l'85% del campione, a una minore pressione psicologica dopo i 50.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017